Partner

manutenzione siti web

Targhe per macchine revisionate

Targhe incise e stampate per ogni tipo di macchina.

Targhe per motori e pompe

In alluminio e acciaio, con dati variabili.

Sinottici a mosaico

Componibili a tessere, di qualsiasi formato.

Targhe in trafolite

Materiale plastico bistrato, ideale per quadri elettrici.

Etichette adesive per quadri elettrici

Sempre disponibili a magazzino, con ogni tipo di simbologia.

Quadranti per strumenti di musura

Per qualsiasi tipo di strumento e a disegno del cliente.

Targhe in ottone

Targhe di prestigio, incise e smaltate.

Insegne artistiche

Ad alto impatto visivo, per ogni tipo di attività.

Protezioni in Lexan

Lastre tagliate, piegate, forate, sagomate per ogni tipo di applicazione

Taglio laser metalli: velocità e precisione

Pubblicato il 17-08-2020
Categoria: Lavorazioni

Perché usare il laser a fibra ottica per tagliare i metalli? Quali sono i vantaggi di questa tecnica che si differenzia dalle altre al laser? Questo post ti aiuterà a saperne di più sull’argomento.

Facciamo prima una breve introduzione su come funziona la recisione dei metalli eseguita mediante il laser. Nella pratica viene generato un fascio di radiazione elettromagnetica e focalizzato, attraverso una lente, sulla porzione di lamiera che si desidera fendere.

Il taglio è reso possibile dal surriscaldamento che porta a una fusione del metallo. La parte liquida viene allontanata da un contemporaneo flusso di gas (in genere azoto, argon o elio), questo permette di eseguire rapidamente e senza sbavature il solco di taglio dandogli la direzione che si desidera.

Taglio laser a fibra

Il raggio viene emesso attraverso una macchina da taglio dotata di “laser seed”. Il fascio prodotto sarà accresciuto sfruttando delle apposite fibre di vetro alimentate da diodi di pompaggio. I laser a fibra hanno una lunghezza d’onda pari a 1 μm.

Quali sono i vantaggi?

Questa tipologia di laser è altamente efficiente e supera di gran lunga quella basata sull’uso di CO2. Consente, ad esempio, di tagliare metalli non conduttivi come rame e ottone, è molto rapida e la macchina non ha bisogno di grande manutenzione.

Il fascio dei laser fibra, inoltre, essendo particolarmente fine, garantisce una notevole precisione. Sarà quindi ideale per creare dei prodotti dalle finiture ben curate ed eseguire lavori minuziosi.

Metalli lavorabili col laser a fibra

Le applicazioni sono infinite e il raggio laser è in grado di separare superfici metalliche di acciaio (anche di tipo inox e galvanizzato), ferro, alluminio, rame, ottone e molto altro.

I tecnici Incisman usano il laser, spesso, per creare parti di macchinari destinati all’industria aerospaziale e militare, pezzi di motore o di porte blindate. Lo impiegano anche per produrre montature di occhiali, targhe, parti metalliche con cui costruire gioielli. La macchina da taglio opera su lamiere fino a 1 cm di spessore.

Altri tipi di taglio laser

Le tecniche di taglio laser si differenziano, dunque, in base alla sorgente utilizzata. Le operazioni di taglio possono essere eseguite anche con:

  • laser CO2;
  • laser a diodo.

Gli addetti al taglio laser di Incisman sono in grado di rispondere alle diverse esigenze di ciascun cliente, eseguendo interventi standard o personalizzati.